Parla con Cartesio il nostro supporto

L'EPO ha pubblicato l'Annual Report 2015

Bilancio positivo per l'Ufficio Europeo dei Brevetti: i depositi sono cresciuti del 1,6% rispetto al 2014.

Il report mostra come la crescita dei depositi europei sia dovuta principalmente a domande pervenute da società statunitensi, mentre è rimasto pressoché stabile il numero di domande provenienti dai 38 Stati membri EPO. 

Tra i settori oggetto di brevettazione, la tecnologia medica ha visto, ancora una volta, il maggior numero di domande di brevetto europeo, in crescita di un ulteriore 11% rispetto al 2014. Energie rinnovabili, prodotti farmaceutici e tecnologie informatiche sono i settori che fanno registrare una crescita significativa.

Philips è a capo della lista dei principali “applicant”, seguita da Samsung, LG, Huawei e Siemens. Tra i dieci "top applicant" più attivi, quattro aziende sono europee, tre degli USA, due della Corea e una cinese. La maggior parte di queste aziende lavorano in settori dell'elettronica e dell'informatica.

Link Utili

 
Un progetto di Sardegna Ricerche
2017 SardegnaRicerche